Un pizzico di BDSM nella tua camera da letto


Se hai bisogno di rendere piccante la relazione ma non sai bene da che parte iniziare, potresti dare un’occhiata alle pratiche BDSM e introdurre qualche novità durante il rapporto con il tuo partner, sempre tenendo conto della sua opinione a riguardo.

Non avere paura di annoiarti durante il sesso, si sa che la routine spesso rende le relazioni piatte, per questo si ha necessità di cambiare, provare nuove esperienze e introdurre nuovi elementi nella camera da letto. Questo succede soprattutto nelle relazioni di lunga durata, ma c’é una soluzione a tutti i problemi, mantenendo viva la relazione e alimentando la passione con nuove e stuzzicanti sorprese. Il sesso gioca un ruolo fondamentale nella relazione ed é capace di dissolvere molte tensioni personali della vita quotidiana, per questo motivo bisogna mantenere accesa la fiamma e provare sempre nuove emozioni.

Un gioco interessante: pratiche BDSM

Per avventurarsi in questo mondo di giochi erotici e nuove pratiche sessuali si deve avere una grande immaginazione, fiducia e un’inclinazione a provare qualcosa di diverso e fuori da solito, altrimenti il gioco non puó avere seguito. Innanzi tutto deve essere un sesso sano e sicuro, ma soprattutto entrambi le parti devo essere d’accordo durante il rapporto. L’acronico BDSM indica quattro aree: bondage, dominazione e sadomasochismo.

Alcune persone provano piacere sessuale nel sottomere il proprio partner e questo puó avvenire a vari livelli, dipendendo dai desideri della coppia e dalle sensazioni che si vogliono provare. Il bondage per esempio puó variare dall’avere semplicemente le mani legate con una sciarpa, fino ad arrivare ad utilizzare catene, lucchetti, manette e chi ne ha più metta. Mentre i giochi di ruolo che implicano la totale dominazione prevedono delle regole specifiche durante il rapporto. Il dominatore o master ha il controllo totale, deve dirigere, dare ordini, controllare, lo schiavo deve ubbidire ciecamente. L’uso del dolore e del suo controllo rientra nelle pratiche sadomaso e si riferisce nel infliggere e ricevere dolore in vari modi.

I primi passi nel mondo BDSM

Il BDSM non é per chiunque, non tutti sono disposti a lasciarsi trasportare nelle aeree più estreme del sesso, poiché richiede una buona dose di apertura mentale e molta informazione sul tema. La prima cosa che bisogna considerare quando si vuole intraprendere questo percorso all’interno della relazione sessuale é verificare che il proprio partner abbia gli stessi desideri. Dunque avere degli interessi reciproci é fondamentale, poiché molte persone anche se non sono pienamente convinte vogliono compiacere il partner, in questo modo il piacere sarà unilaterale.

Il secondo passo sarà quello di stabilire delle regole e dei limiti da non superare durante la relazione sessuale e decidere a quale grado essere coinvolti. Sarà una pratica occasionale o la maggior parte delle tue esperienze sessuali ruoteranno intorno al BDSM? Questa é una domanda a cui bisogna dare una risposta. Fondamentale é accordarsi su ruoli, strumenti del piacere e quanto estremo dovrà essere il sesso. I giocattoli e gli strumenti a disposizione sono innumerevoli e inizialmente possono essere degli oggetti di uso comune, alcuni molto estremi, per questo motivo meglio introdurre solo quelli che fanno sentire a proprio agio. Una parte importante di queste pratiche é avere una parola di sicurezza che possa fermare il gioco in qualsiasi momento e interrompere qualsiasi azione.

Solitamente si scelgono parole molto banali, perché le parole inerenti al contesto potrebbero far parte del gioco. Spesso sorgono dei dubbi che appaiono insormontabili, ma in internet é presente una vasta community con membri molto attivi che condividono le proprie esperienze e possono dare utili consigli. Adesso che ti abbiamo dato le basi, puoi iniziare a esplorare la scena. Buon viaggio!